Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Notice
  • Lack of access rights - File 'http:/www.criomedica.it/images/certificato1th.jpg'
  • Lack of access rights - File 'http:/www.criomedica.it/images/certificato2th.jpg'
  • Lack of access rights - File 'http:/www.criomedica.it/images/certificato3th.jpg'
  • Lack of access rights - File 'http:/www.criomedica.it/images/juka.jpg'
  • Lack of access rights - File 'http:/www.criomedica.it/images/criosauna-large.jpg'

Medical Division - CRIOSAUNA JUKA

Rivenditore per il sud Italia della Criosauna Juka

Il nome della Criosauna Juka distribuita in esclusiva per l’Italia dalla Dimawell Medical Division ed in partnership dalla Star Service scarl sono le uniche Criosaune e Criocabine in possesso della certificazione all’uso medicale. L’uso del freddo ritorna ad antiche metodiche, convalidate scientificamente, e applicate a sofisticate tecnologie moderne per ottenere grandi vantaggi per la salute, per il benessere, per la forma fisica e il ringiovanimento della pelle

La terapia del freddo

La grande sapienza antica incontra la più moderna delle tecnologie per la cura della salute e del benessere generale. Uno strumento in più nelle mani di medici e strutture sanitarieall’avanguardia per essere sempre al passo con i tempi. Una tecnologia antica che affonda le sue origini nel passato, studiata e documentata scientificamente, da centinaia di pubblicazioni mediche. La Crioterapia sistemica è un opzione in più, nelle mani di un medico, che è diventata un vero e proprio “Must”. I big dello sport e dello spettacolo sono sempre più “testimonial” degli straordinari effetti della sauna del freddo per la salute, il benessere e la linea.

Sei interessato a trattamenti di Crioterapia Sistemica?

Rivolgiti al 1° Centro in Puglia: CRIOMEDICA SVEVA di Lucera (FG) - Mappa

PRENOTA LA TUA SEDUTA - Tel. 0881.514775 - 340.15.55.408

Da una intuizione di un medico giapponese, il dottor Toshima Yamauchi, è divenuta prima una ipotesi di studio e dopo accuarte sperimentazione nasce un trattamento che, oggi, è letteralmente sulla bocca di tutti. Da Ronaldo a Demi Moore, dai grandi club sprtivi nazionali ed internazionali ai divi di cinama e Tv, sono tutti pazzi per la sauna del freddo. Ma non è solo una questione di moda. Dietro la Crioterapia Sistemica ci sono studi scientifici che ne confermano gli effetti terapeutici in numerose patologie con risvolti positivi sull’incremento del metabolismo basale insieme a evidenti miglioramenti sull’aspetto e sul turgore della pelle del viso e di tutto il corpo.

Le criosaune “Criomedica” sono delle sofisticate tecnologie che necessitano delle competenze mediche per essere utilizzate. Il trattamento non ha particolari controindicazioni che non possano essere individuate da un anamnesi ed un accurata visita medica preventiva. La certificazione di idoneità all’uso medicale garantisce la tecnologia dell’azienda madre (Juka) che ha voluto e pretende le competenze mediche all’uso della stessa. Sarà proprio il medico che effettuerà la visita preventiva a stabilire, secondo necessità, la quantità di trattamenti da prescrivere e le modalità. L'installazione di una criosauna è sicuramente un’ottima opportunità per gli operatori sanitari nelle più svariate branche mediche ed medico-estetiche. In particolare, la crioterapia si è dimostrata efficente in aree come:

  • Ortopedia
  • Dermatologia
  • Remautologia
  • Psicopatologia
  • Nutrizione e benessere
  • Sport e fitness
  • Trattamenti anti-age

I vantaggi

La criosaune e le criocabine “CRIOMEDICA” sono strumenti destinati al miglioramento della qualità della vita di tutti coloro che. per diverse cause e motivi lamentano patologie più o meno gravi nelle varie applicazioni mediche. La crioterapia sistemica in uno studio medico o in una struttura sanitaria rappresenta “una marcia in più” fra le soluzioni mediche terapeutiche che offrono una valida e concreta risposta ad una vasta gamma di utenze. Essere fra i primi sul mercato ad offrire questa innovativa tecnologia può senz’altro avvalorare l’avanguardia di chi per primo vuole offrire ai suoi pazienti il meglio che il mercato offra. Criomedica è anche un ottima possibilità d’investimento in quanto il grande ventaglio di applicazioni consente di rientrare dallo stesso in tempi veramente rapidi. Criomedica è una tecnologia di facile utilizzo e con un basso consumo di azoto. Il clamore che sta suscitando questa terapia nel mondo delle celebrities e dello sport sarà, nei tempi a venire, una massiccia pubblicità per tutti coloro che saranno in grado di offrire questo servizio.

Vuoi maggiori dettagli? contattaci oppure guarda la nostra presentazione in PDF.

La crioterapia nel mondo sanitario

Il mondo della sanità sta cominciando a scoprire le grandi potenzialità terapeutiche legate alla crioterapia sistemica.

“CRIOMEDICA” è l’unica criosauna con certificazione all’uso medicale.

Come funziona un trattamento in criosauna

Dal momento in cui si fa ingresso nella cabina, la temperatura scende gradualmente e velocemente fino a -120/- 160° mentre la superficie della pelle raggiunge i -1° C. Il nostro corpo interpreta questa condizione come una minaccia al proprio benessere. I ricettori della temperatura inviano informazioni di allerta al cervello (Ipotalamo), che attiva i meccanismi di emergenza necessari.

La prima reazione è una energica vasocostrizione; il sangue si concentra verso la circolazione interna per irrorare in maniera prioritaria tutti gli organi fondamentali, risultando estremamente ricco di ossigeno e di tutti quegli enzimi e sostanze nutritive necessarie a ipernutrire gli organi vitali, mentre il resto del corpo fa del suo meglio per affrontare la criticità del momento. Ritornando alla temperatura ambientale, s'innesca un'immediata azione vasodilatatrice. I vasi sanguigni si espandono fino a quattro volte il loro normale diametro per facilitare un veloce riscaldamento del corpo, con un cospicuo aumento dell’ossigenazione di tutti i tessuti e favorendo i processi metabolici di disintossicazione.

Juka, Criosaune e Criocabine

In maniera molto fisiologica il freddo ha la capacità di stimolare il sistema endocrino ed anche il sistema immunitario. Inoltre il metabolismo riceve una impennata e consuma tre volte di più. In dermatologia ottimi risultati si sono ottenuti nella psoriasi, nelle dermatiti, eczemi, acne e tante altre patologie. Numerose pubblicazioni scientifiche su “PubMed” ne documentano l’efficacia. Criomedica è il nome della criosauna prodotta dalla Juka e che la Dimawell Medical Division distribuisce in esclusiva in Italia ed è in possesso delle seguenti certificazioni:

 

La sede della Juka, produttrice di criosaune e criocabine
Installazione criosauna

 

Come collocare la criosauna

Si consiglia di posizionare la criosauna in una stanza a lei dedicata. La stanza deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Essere maggiore di 24 metri quadrati con un altezza non inferiore a m. 2,60;
  • La porta di accesso alla stanza della criosauna deve essere larga almeno cm 90;
  • La stanza deve essere munita di un sistema di ventilazione ad estrazione in grado di effettuare un tiraggio di 5/6 volumi all’ora. Importante anche la presenza di una finestra verso l’esterno di almeno 125/130 cm circa alla quale la criosauna dovrà essere collegata con apposito condotto;
  • Lo scarico dei gas della criosauna dovrà avvenire attraverso un tubo di cm 16, ad una parete/vetrata con sbocco verso l’esterno;
  • Se il contenitore di azoto è posto all’esterno della stanza in cui si trova la criosauna bisogna prevedere un foro di 100 mm di diametro per collegare l’apparecchiatura al contenitore del gas;
  • L’impianto elettrico della stanza dovrà prevedere un differenziale magnetotermico (salva-vita) NEMA LIO/30 da 20 Amp.

Sarà inoltre indispensabile installare, nell’ambiente in cui si trova la criosauna, un “affidabile” analizzatore della quantità di ossigeno che dovrà essere in grado di avvisare quando l’ossigeno presente nell’ambiente scenderà sotto il 19%.

PARAMETRI TECNICI

   

I NOSTRI PARTNER